Accesso ai servizi

GUIDA TURISTICA

Storia

Mombello, il cui toponimo'monte bello' è documentato fin dal XII secolo veniva anticamente indicato come Monte della Frasca, come attesta il diploma dell'imperatore Federico I Barbarossa, con cui si sanciva il possesso del luogo al Marchese del Monferrato (1164). Il paese dal XIII secolo passò sotto il dominio della Repubblica Chierese, e un secolo dopo, quando Chieri si sottomise ai Savoia, ne seguì le sorti. Fra la seconda metà del Seicento e la fine del Settecento passò sotto il controllo di numerosi feudatari.
Nel centro storico spicca la Parrocchiale dedicata a S. Giovanni Battista, affiancata dall'alto campanile con orologio. Molte sono le case rurali che hanno mantenuto la loro fisionomia conservando i volumi originari, abbellite dai tralci di vite a pergola. Alcune dimore gentilizie hanno visto recentemente un restauro coerente che contribuisce a richiamare la suggestione dei secoli passati.


Chiunque possieda vecchie immagini di Mombello e le voglia far pubblicare sul sito del comune e' pregato di inviarle in formato magnetico al Comune.


Vi ringraziamo anticipatamente per la collaborazione.













Comune di Mombello di Torino, Via Castello, 4
10020 Mombello di Torino (TO) - Telefono: (+39)0119925117 Fax: (+39)0119925117,

CODICE UNIVOCO DI FATTURAZIONE UFTLM5
CC.POSTALE 30953103
CC.BANCARIO IT89X0306930360100000046185
CC.TESORERIA UNICA TO0300718

C.F. 82000630010 - P.Iva: 02229550013
E-mail: segreteria@comune.mombelloditorino.to.it   E-mail certificata: mombello.di.torino@cert.ruparpiemonte.it
E-mail D.P.O.: avv.paciello@yahoo.it    Pec D.P.O.: lucianopaciello@pec.ordineavvocatitorino.it
Ulteriori dati D.P.O.: Avv. Luciano PACIELLO, con studio in Torino, Via Michele Schina n. 15