Accesso ai servizi

GUIDA TURISTICA

Cappella di San Giuseppe

Cappella di San Giuseppe


Chiesa cimiteriale di proprietà del Comune, costruita nel fine ‘700.

Chiesa cimiteriale dei Santi Giuseppe ( patrono della 'Buona Morte') e Rocco ( Santo di Mompellier che lasciò ogni ricchezza per fare il pellegrino della carità) , di proprietà del Comune, costruita nel fine ‘700.

La cappella cimiteriale di Mombello di Torino come le cappelle di Sant'Anna e della Madonna dei Boschi furono costruite all'inizio del 1700.

Lo si deduce dai verbali delle visite pastorali fatte dagli arcivescovi di Torino.

In particolare la visita fatta da Monsignore di Rorà conclusasi il 15/07/1974 lamenta il grave degrado della chieda cimiteriale e del portale.

Ogni cappella cimiteriale fino al 1960 era il punto focale della liturgia funebre, perché o dentro o alla porta della cappella terminava il rito della sepoltura mentre ora le ultime preghiere liturgiche si compiono o di fronte alla tomba o alla fossa.

La cappella cimiteriale di Mombello di Torino è dedicata a San Giuseppe e a San Rocco. Fu dedicata a San giuseppe in queanto questo santo è patrono della Buona Morte e fu presubilmente anche dedicata a san Rocco perchè nel Chierese e nell'Alto Astigiano non c'è Paese che non abbia una capeplla dedicata a San Rocco.

Questo Santo partito da Mompelier per andare a Roma per l'0acwquiesto dell'indlgenza giubilare percorse certamente la via Francigena e quindi passò anche nei nostri paraggi.

La cappella è di proprietà del comune e censita al catasto

La cappella non ha altari in muratura ma un semplicissimo altare in leggno che poggia su una predella di legno.

Non ha quadri o icone in quanto la cappella come tante altre è stata ripetutatemte visitata dai ladri.

Alle'sterno della cappella, verso est, sono appoggiate alcune tombe: la toma dei nobili o dei notabili di Mombello di Torino, quali i Conti Dal Pozzo e i Conti Melina.

E' appoggiata anche la tomba dei parroci, ricordati con una bella lapide.

L'ultimo parroco sepolto a Mombello è stato il teologo Giuseppe Motetti di Barbania che svolse il suo ministero sacerdotale a Mombello di Torino dal 1916 al 1945.

Dal ovest, nella parete esterna, ci sono lapidi e non tombe, in qunto c'è l'ingresso al nucle originale del cimitero.








Comune di Mombello di Torino, Via Castello, 4
10020 Mombello di Torino (TO) - Telefono: (+39)0119925117 Fax: (+39)0119925117,

CODICE UNIVOCO DI FATTURAZIONE UFTLM5
CC.POSTALE 30953103
CC.BANCARIO IT89X0306930360100000046185
CC.TESORERIA UNICA TO0300718

C.F. 82000630010 - P.Iva: 02229550013
E-mail: segreteria@comune.mombelloditorino.to.it   E-mail certificata: mombello.di.torino@cert.ruparpiemonte.it
E-mail D.P.O.: avv.paciello@yahoo.it    Pec D.P.O.: lucianopaciello@pec.ordineavvocatitorino.it
Ulteriori dati D.P.O.: Avv. Luciano PACIELLO, con studio in Torino, Via Michele Schina n. 15